il corsista seriale!

studente_disperato

Ciao,

oggi voglio condividere con te una delle cose che è diventata ormai un ever green tra i miei studenti.

Immagino già la loro faccia sorridente quando leggeranno questo articolo!

In effetti, l’idea di parlare di questo argomento me l’ha data proprio un caro amico, ex studente (ormai è talmente lanciato nella sua crescita che non posso più considerarlo tale).

L’intenzione è di presentarti una visione di cosa sia secondo me fare crescita.
In questo caso lo farò al contrario, raccontando cosa NON è. (altro…)

Continua a leggere

COME UN BAMBINO ALLA SCOPERTA DEL MONDO

 

C’è una cosa che ho capito, della quale sono ormai certo.
Grazie ai preziosi insegnamenti ricevuti ma anche grazie a qualche bella capocciata contro la vita, ora so che per vivere a pieno non basta essere intelligenti.

Non basta avere studiato tanto.

Non basta avere capito come funzionano le cose.

Non basta nemmeno avere tanto amore.

E non basta nemmeno avere tante persone vicino.

Certo se questi elementi mancano, si fa ben poco!

Ma ce n’è uno che è ancora più indispensabile. (altro…)

Continua a leggere

> vero, semplice <

image

La verita’ e’ che non abbiamo la minima idea di dove stia la verita’.
Punto.

Cerchiamo continuamente un fare, un essere, degli avere senza posa, senza semplicita’, senza permettere che sia la bellezza a guidare.
Sentiamo il bisogno di descrivere ciò che non e’ descrivibile pensando che il conoscere creera’ il vivere supponendo che vivere sia essere.

Detto in altri termini pensiamo che definire, descrivere, fare, ci permettano di vivere con pienezza. Il paradosso e’ che definire, descrivere, fare hanno senso se c’e’ un punto di partenza solido su cui farli poggiare.

E’ come prodigarsi a coltivare la terra, progettare, lavorarla, concimarla, gestire l’irrigazione con la speranza di ottenere un grande raccolto. Senza però saper cosa si e’ seminato. (altro…)

Continua a leggere

La sindrome dell’ex fumatore: storia di un panettiere mungitore.

exfumatore

Introduzione.

C’è una condizione che spesso attanaglia chi segue o ha seguito un percorso personale.

Non è un aspetto che colpisce solo chi sceglie consapevolmente di lavorare su di sè facendo dei corsi; può essere parte della vita di ognuno. È collegata con i cambiamenti che attuiamo o che vorremmo attuare nella nostra vita e quindi coinvolge potenzialmente qualsiasi persona.

È molto probabile che ti ritroverai nella situazione che descrivo per cui, anche se non sei o non sarai mai un mio studente, ti invito a leggere questo articolo riportandolo alla tua esperienza. (altro…)

Continua a leggere

Vivi o sopravvivi?

uno-nessuno

“Un sogno è tale fino a che crediamo sia confinato al sonno.
Quando lo confrontiamo con la realtà e tentiamo di capire se sia realizzabile,
diventa una possibilità.
Quando lo definiamo come punto da raggiungere, abbiamo un obiettivo.
Quando abbiamo stilato un percorso, abbiamo un progetto.
Quando abbiamo raggiunto il culmine del progetto, otteniamo un risultato.
Ma se non sono prodotti delle tue scelte, scopri che sognavi di non sognare.”

Piccoli appunti quotidiani.


A volte il dolore diventa l’unica cosa che ci fa sentire di esistere.

Ecco perché, spesso, nonostante proviamo sofferenza a vivere come viviamo, non riusciamo a produrre un cambiamento reale. Perché un dolore certo sembra più sicuro di una gioia possibile ma incerta.

E tutto questo nella continua ricerca della felicità. (altro…)

Continua a leggere

Se l’avversario tira, tu spingi. Se egli spinge, tu tira.

Marzial

 

Ebbene sì, ci ho provato. Più e più volte.

Come un’ariete, lanciato a testa bassa, coinvolto con i grandi e frenetici ritmi della vita, mi è capitato spesso di cercare l’escamotage.
Il trucchetto che risolvesse una situazione senza dovermi coinvolgere o confrontare con essa.
O che mi permettesse un risultato senza fatica, senza meritarmelo. Senza esserne responsabile.
Perché, diciamolo, non sempre siamo al top. E che vuoi che sia, lo fanno tutti!

Ma ogni volta il risultato è stato lo stesso: un grande, grosso, enorme fallimento.

Magari un risultato parziale ci può essere, anche apparentemente molto alto. Ma da qualche altra parte ci sarà un costo elevato.
Può esserci una grande conquista economica. Ma se c’è “il trucchetto”, la scorciatoia, probabilmente si pagherà sul lato umano.
O viceversa.

Nella mia esperienza, il prezzo che poi ho dovuto pagare è sempre stato molto più alto del risultato ottenuto. (altro…)

Continua a leggere

Il vero “Segreto” della crescita personale!

segreto

 

Finalmente è arrivato il mio momento.

Ogni giorno, più volte al giorno, vengo raggiunto da molti messaggi in cui mi si propone un “segreto” per vivere meglio.

Oppure vengo invitato a conoscere le tecniche millenarie per raggiungere la felicità in massimo 10 minuti.

Altre volte invece l’argomento verte su un trucco che “loro” vogliono tenere nascosto ma che qualcuno ha scoperto e mi invita a conoscere prima che venga censurato. Anche se lo vedo girare da più di due anni.

Adesso, come dicevo, è il mio turno.

Tieniti pronto perché sto per svelarti anche io un segreto.

Forse il più forte e sconvolgente di tutti quelli che ci sono stati proposti fino ad ora.

Quindi siediti, fai un grande respiro e preparati alla grande e sconvolgente verità: (altro…)

Continua a leggere

Cosa si può imparare da un trasloco!

Da poco ci siamo trasferiti in una nuova abitazione. Come si è letto recentemente in alcuni articoli sembra che il trasloco sia la terza causa di stress del tempo moderno. E non nascondo che abbia creato delle belle difficoltà anche a noi! Tuttavia mi è capitato spesso, in questo lungo periodo di rinnovamento, di vivere esperienze interessanti in cui ho notato dei parallelismi con alcune dinamiche del vivere quotidiano. Si può trarre insegnamento davvero da ogni cosa ed in ogni momento! D'altronde ogni singola azione ci…

Continua a leggere

Noi

Ciao! Nel corso dei miei incontri mi capita di conoscere molte persone. La considero una grande fortuna e una possibilità di crescita. Posso dire di conoscere tante belle persone! Molto spesso mi rendono partecipi dei loro pensieri, delle loro comprensioni, della loro profondità. Oggi ho deciso (con il suo permesso ovviamente!) di condividere con voi le bellissime parole di una di queste persone: Giorgia Marchesini. Noi Una parola. Solo tre lettere eppure quanti significati racchiude. Tale concetto rimanda all'idea di coppia, famiglia, e presuppone sempre e…

Continua a leggere

Procrastinare Humanum Est: l’arte del momento perfetto

  Bentornata, bentornato! Quello che segue è un articolo un po' diverso dal solito. Per alcune persone potrebbe apparire un po' ruvido, troppo diretto perché inizialmente va dritto al punto. Per questo ti invito a scegliere di arrivare fino in fondo. Parliamo di una modalità che tutti, seppur in ambiti e modi differenti, applichiamo nella nostra vita. Un grande limite che si nasconde dietro ad un apparente buon senso (a volte è difficile capire dove finisca il limite e dove cominci il vero buon…

Continua a leggere
Chiudi il menu