Procrastinare Humanum Est: l’arte del momento perfetto

  Bentornata, bentornato! Quello che segue è un articolo un po' diverso dal solito. Per alcune persone potrebbe apparire un po' ruvido, troppo diretto perché inizialmente va dritto al punto. Per questo ti invito a scegliere di arrivare fino in fondo. Parliamo di una modalità che tutti, seppur in ambiti e modi differenti, applichiamo nella nostra vita. Un grande limite che si nasconde dietro ad un apparente buon senso (a volte è difficile capire dove finisca il limite e dove cominci il vero buon…

Continua a leggere

Niente di sbagliato ad essere ciò che sei!

Il limite più grande nella scelta di migliorare non è la fatica. La fatica si supera, magari con difficoltà ma si supera. E non è nemmeno il timore delle paure che si affronteranno. No, ciò che blocca la maggior parte delle persone è qualcosa di più sottile, di impalpabile e sommerso. È il pensiero che, se ho bisogno di crescere, significa che "sono sbagliato". Può sembrare una sciocchezza, letto così. Eppure è l'elemento chiave che blocca moltissime persone e le tiene separate dalla loro…

Continua a leggere

Arrendetevi, amici!

 Questa mattina mi sono svegliato con il pensiero rivolto ai partecipanti che stanno seguendo i miei corsi di crescita. La loro determinazione, la loro battaglia e le loro crisi affrontate con onore mi colpiscono sempre ed ho scritto loro un piccolo pensiero sentito per sostenerli in questa scalata verso se stessi. Rileggendolo ho pensato che potrebbe essere di stimolo e aiuto anche per altre persone quindi lo condivido anche qui, senza tanti fronzoli o commenti ma con tutta la passione che anima il mio…

Continua a leggere

Ogni istante è un’occasione per vivere!

Oggi stavo osservando mia figlia, di 15 mesi, intenta a studiare una nuova conoscenza. In ginocchio, davanti alla mia borsa porta pc, stava imparando come aprire la cerniera. La cosa sorprendente, quando un bambino è lasciato libero di esplorare, è la sua assoluta dedizione al LAVORO che sta compiendo. Li guardi e sono pienamente coinvolti con quello che stanno facendo. Sono presenti, con una soglia di attenzione immensa, immersi in un flusso di esplorazione totalizzante. Osservo senza intervenire per non rompere quel silenzio e…

Continua a leggere

Il nuovo, di nuovo!

  Volgendo al termine queste feste, mi ritrovo a meditare su come, con il riprendere delle attività, sia particolarmente evidente che un ciclo di vita è volto al termine e uno nuovo si sta aprendo. Spesso il nuovo, che rappresenta l'ignoto, viene vissuto con una certa diffidenza. Il fatto di non sapere esattamente cosa accadrà ci fa chiudere perché ci allontana dalle nostre certezze e dal comfort che generano. Ovviamente ci devono essere dei capisaldi nella nostra vita. Servono dei punti fermi che ci…

Continua a leggere

Salta!!!

  Salta il fosso. Non è una regola, non è un dovere, non è giusto ne sbagliato. Ma salta il fosso. Una volta, una sola. Provare non costa nulla, anzi! Nella peggiore delle ipotesi confermerai che avevi ragione prima. Ma almeno parlerai per esperienza! Salta il fosso del pregiudizio, della differenza, dell'intenzione nascosta, dei "per sempre a termine", della guerra per la pace, del male a fin di bene. Prova a saltare. Salta la diffidenza, la sfiducia, i "farò", i vari "è colpa di...",…

Continua a leggere

Artisti della vita

La vita contiene tutti i colori con cui realizzare le tue opere. Il bianco, il nero, i colori primari e tutte le varie combinazioni, gradazioni, combinazioni. Sta a noi scegliere come vogliamo colorare la nostra esistenza.   A volte questo significa utilizzare un colore che non ci piace o mescolarlo ad altri colori per ottenere l'effetto desiderato. A volte quella gradazione che serve non è disponibile in quel preciso momento.   Potremmo allora scoprire che spesso le cose si possono realizzare anche con modalità…

Continua a leggere

Di alberi e di realtà

  La realtà percepita, la realtà soggettiva, cambiano momento per momento, in continuazione. Volerle imbrigliare in schemi di interpretazione o in aspettative assolute rappresenta una grande involuzione: il vivere parziale, condizionato. Se affrontiamo gli eventi della vita cercando (spesso forzando) di farli rientrare in come noi abbiamo deciso che le cose debbano essere, otteniamo l'effetto contrario a ciò che vorremmo: manchiamo la bellezza del vivere pienamente, dell'essere presenti in questo luogo e in questo momento. Le grandi opportunità della vita scivolano dietro la schiena…

Continua a leggere

BigBang, origine di nuova vita

Secondo una delle molte ipotesi sulla nascita dell'universo, sembra che tutto sia partito a seguito del collasso di un precedente universo. Un immensa mole di esistenza, materia, antimateria è collassata violentemente fino a giungere ad un punto critico. Superato il punto di stabilità, ha originato una esplosione di portata inimmaginabile: il Big Bang, l'origine dello spazio, del tempo, della materia così come le conosciamo. In pratica dalla fine di una certezza, di una esistenza concreta è nata una nuova forma, forse molto diversa da…

Continua a leggere
Chiudi il menu