Di alberi e di realtà

  La realtà percepita, la realtà soggettiva, cambiano momento per momento, in continuazione. Volerle imbrigliare in schemi di interpretazione o in aspettative assolute rappresenta una grande involuzione: il vivere parziale, condizionato. Se affrontiamo gli eventi della vita cercando (spesso forzando) di farli rientrare in come noi abbiamo deciso che le cose debbano essere, otteniamo l'effetto contrario a ciò che vorremmo: manchiamo la bellezza del vivere pienamente, dell'essere presenti in questo luogo e in questo momento. Le grandi opportunità della vita scivolano dietro la schiena…

Continua a leggere

Festival del Benessere Sostenibile – esperienze

Si è appena concluso il Festival del Benessere Sostenibile a Levico Terme, una manifestazione molto interessante e ricca di appuntamenti nel campo della sostenibilità, auto produzione, ecologia e, ovviamente, della crescita della persona in tutte le sue forme. La mia esperienza di questo weekend è davvero piena e ricca. In primis per aver condiviso le attività con il collega e amico Renato Verrua, riscoprendo una bellissima amicizia ricca di spunti, confronti e rispetto. In aggiunta il supporto delle nostre amorevoli mogli (e del piccolo…

Continua a leggere

Uno

Ti auguro di poter smettere di difenderti, di aprirti al nuovo con la stessa certezza con cui puoi abbandonare il vecchio, di riconoscere il giusto nell'errore e l'amore nascosto nell'odio, di imparare a non essere sottomesso e a non sentire la necessità di sottomettere, di costruire il tuo domani con passi certi nell'oggi, di riconoscere i tuoi talenti, di curarli ed esprimerli senza riserve, Di essere saper volere e ottenere, rispettare ed amare, conoscere e ricostruire, di vivere sapendo di morire e di morire…

Continua a leggere

BigBang, origine di nuova vita

Secondo una delle molte ipotesi sulla nascita dell'universo, sembra che tutto sia partito a seguito del collasso di un precedente universo. Un immensa mole di esistenza, materia, antimateria è collassata violentemente fino a giungere ad un punto critico. Superato il punto di stabilità, ha originato una esplosione di portata inimmaginabile: il Big Bang, l'origine dello spazio, del tempo, della materia così come le conosciamo. In pratica dalla fine di una certezza, di una esistenza concreta è nata una nuova forma, forse molto diversa da…

Continua a leggere

il futuro si costruisce nel presente

Avrei voluto che ci foste. Davvero. Che anche voi aveste avuto la possibilità di vederli, di respirare quell'aria, di imparare da loro la vita proprio grazie al loro sforzo di conoscere se stessi. 50 giovani, tra i 14 e i 29 anni, con freschezza e determinazione legati da uno stesso intento: conoscere se stessi e su questa consapevolezza costruire il proprio futuro. Una parola: commovente. Vorrei ci fossero più occasioni come quella concessa dal Centro Studi Podresca. Quello che più mi ha colpito è…

Continua a leggere

Il valore della vita

E d'improvviso tutto cambia. Ciò che era prima è ancora ma non è più lo stesso. Deve esserci qualche teoria quantistica che lo spieghi in modo chiaro. Quello che posso dire è che d'un tratto tutto ciò che si ha assunto come realtà può stravolgersi. Prima la luce del giorno, poi il giorno assume una luce più intensa, proprio quando pensavi che non potesse esserci sorgente luminosa più solida e forte di quella che conoscevi! Allo stesso modo un giorno arrivi tu. Desiderata (o…

Continua a leggere

Tenere…

  Tenere, tenere, tenere...per poi vedere improvvisamente realizzate le proprie mete. E gioirne appieno per aprire ad altri obbiettivi. Come è strana la vita....così semplice che riteniamo efficace complicarla anziché aprirci alla sua bellezza. Eppure la risorsa fondamentale di cui siamo costituiti, la nostra essenza, porta con se la creazione, non la distruzione. "La giusta azione per la giusta durata"  questo porta a concretizzare, in qualsiasi processo. Non l'arenarsi e il crogiolarsi nel problema, nelle sue affascinanti sfumature e nelle scuse che ci regala,…

Continua a leggere

io creo…io distruggo…

La vita richiede spesso una assunzione di responsabilità piena di sé stessi. Non dell'altro, di sé. Se ci si preoccupa della responsabilità dell'altro si passa il tempo a non risolvere le situazioni, a vedere e criticare cosa l'altro fa (o non fa) e tutto sembra molto più confuso, complesso e intramontabile. Il paradosso è proprio che (spesso) per andare verso l'altro (fondamento della vita),non ho bisogno di andare verso di lui ma di espandere me in modo che la mia pienezza arrivi a comprendere…

Continua a leggere

Equilibrio nella vita: come ottenerlo?

Equilibrio nella vita: cosa è? Chissà quante volte ti è capitato di sentire dire che nella vita ci vuole equilibrio. Sarà vero? E cosa significa trovare un equilibrio nella propria vita? Il senso comune è che le persone debbano avere una mediazione tra le proprie certezze inamovibili (le nostre convinzioni) e i colpi di pazzia che ogni tanto (e per fortuna!) ci assalgono. Ma dubito che esista un preciso equilibrio nella vita. Quantomeno dubito che una persona raggiunga uno stato e lo mantenga poi…

Continua a leggere

La semplicità

Hai presente quelle situazioni che sembrano intricatissime, invalicabili, e che, improvvisamente, si risolvono con l'azione più semplice? Per lungo tempo ti ostini a cercare una soluzione attingendo alle conoscenze più alte, alle formule più complesse. Ti arrovelli con fatica senza trovare una scappatoia. Poi, come per magia, al culmine della stanchezza, lasci. Lasci andare le complessità, lasci andare i pregiudizi che vogliono vedere nel complesso la soluzione di ogni problema. Lasci andare la creatività nella sua più naturale direzione e... Ecco! La soluzione sembra…

Continua a leggere
Chiudi il menu